Migliori Broker di Trading Forex e Piattaforme del 2018

Le Opzioni binarie sono uno dei nuovi strumenti finanziari (nuovi nemmeno tanto visto che esistono dal 2008!), che danno la possibilità a chiunque di poter ottenere un profitto dal cambiamento di valore (movimento) di un titolo, indice o addirittura valuta Forex del mercato azionario.

CLASSIFICA BROKER TRADING ONLINE 2018

BrokerDep. Minimo RenditaBonus 
24options migliori broker250€89%100%Leggi tutto
bdswiss opzioni binarie100€85%NoLeggi tutto

 

Il motivo per cui questi tipi di strumenti finanziari hanno ottenuto un così esagerato successo, è dovuto al fatto che chi vuole fare trading con le opzioni binarie non deve necessariamente essere un consulente finanziario.

Differenza Trading Forex e Opzioni Binarie

Mentre con il trading online su CFD, forex etc… per poter contrattare è necessario quantomeno conoscere un minimo di nozioni finanziarie, studiare i fondamentali, l’analisi tecnica del titolo che si vuole acquistare e non ultimo collocare l’acquisto al momento giusto, con le Opzioni Binarie si tratta semplicemente di stabilire, se un determinato titolo in un preciso momento (30 secondi, 60 secondi, 15 minuti etc…) otterrà un movimento verso l’alto o verso il basso.

Il trader di Opzioni binarie, non dovrà far altro che cliccare su “Su” (Up) se pensa che il titolo sottostante salirà da lì a breve e su “Giu” (Down) se crede invece che il titolo scenderà.

Le regole sono piuttosto semplici da seguire. Si sceglie uno dei broker che vi abbiamo elencato nella tabella sopra, si deposita il minimo indispensabile per cominciare a contrattare, si sceglie il titolo, si decide la durata (in genere è 60 secondi) e si clicca su acquista.

Da quel momento in poi, la grafica della piattaforma di opzioni, vi farà vedere attraverso le candlestick (ma potrete decidere voi il grafico che vi è più congeniale), i vari movimenti che subirà il titolo. Se avrete centrato l’andamento giusto, dopo i 60 secondi, otterrete un guadagno che può arrivare fino a 92% della somma investita!

In realtà con il trading su Opzioni Binarie, voi non acquistate realmente quel titolo, o quella valuta o materia prima, semplicemente decidete se il valore del titolo salirà o scenderà in un dato periodo di tempo. E’ semplicissimo.

Ovviamente noi abbiamo fatto l’esempio con le Opzioni Binarie a 60 secondi, ma è ovvio che potete trovare un’infinità gamma di differenti “tempi di scadenza” anche più di un mese.

Come si inizia: I primi passi

Come dicevamo la prima decisione da prendere è a quale broker di Opzioni affidarvi. Ne esistono più di 500 nel mercato attuale, ma molti di questi si sono rivelati nel corso degli anni delle vere e proprie truffe! Quindi state attenti e affidatevi solo a questi broker che vi elenchiamo adesso:

BrokerDep. Minimo RenditaBonus 
24options migliori broker250€89%100%Leggi tutto
bdswiss opzioni binarie100€85%NoLeggi tutto

Scelta la piattaforma di trading non vi resta che decidere in quale mercato lanciarvi. Potete scegliere di tradare in valute, azioni, indici o materie prime. Il consiglio è quello di cercare di analizzare i titoli per i quali sono attese notizie finanziarie di rilievo, nuovo cda, pagamento dividendi etc.. In questo caso basta vedere la tendenza del mercato, in acquisto o in vendita e acquistare un opzione binaria con il corrispondente trend a 15 o a 30 minuti.

Acquisto sbagliato! Come uscire dal trade

Spesso capita di acquistare opzioni binarie di azioni che improvvisamente prendono un altro verso. Bene, qui i casi sono due, o uscite a gambe levate dal trade, oppure seguite l’andamento fino alla scadenza e in case accettate un’eventuale perdita.

In molti casi, è possibile interrompere prima della scadenza la contrattazione. In pratica, potete chiudere l’acquisto dell’opzione binaria in anticipo pagando una piccola tassa, sempre che il broker con il quale fate trading lo permetta, oppure, alternativa che ha sempre funzionato, comprare il doppio dell’investimento con il trend opposto. In questo caso se vedete che è messa proprio male quanto meno potete limare le perdite.

Come evitare la truffa nelle opzioni binarie

Uno dei modi per essere sicuri di avere a che fare con broker di opzioni binarie veramente affidabili, è fare una ricerca approfondita in rete e soprattutto chiedere a gente che è nel settore da diversi anni, di base assicuratevi pure che il broker sia autorizzato e regolamentato dagli organi competenti.

Noi su MeteoFinanza.it, cerchiamo di pubblicare e recensire solo ed esclusivamente i migliori broker nel panorama del trading binario, quindi i broker più recensiti, con testimonianze positive e soprattutto con una struttura finanziaria e societaria stabile e solida.

In definitiva potete fidarvi ciecamente dei broker che vi proponiamo in questo sito dato che siamo noi i primi ad aver fatto affidamento su di essi.

Vediamo nel dettaglio i siti di opzioni binarie che abbiamo inserito in classifica attraverso una panoramica dettagliata dei pregi e dei difetti di ogni singola piattaforma.

 

Summary
Review Date
Reviewed Item
Migliori Broker di Opzioni Binarie e Piattaforme del 2016
Author Rating
5

Commenta per primo

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.


*